NGC7023 – Iris Nebula

Durante il novilunio di Maggio 2019 ho provato a riprendere la Iris Nebula o NGC7023 che si trova nella costellazione del Cefeo

Alcuni cenni tratti da Wikipedia:

Questa piccola nebulosa si individua circa 3,5° a sud-ovest della stella β Cephei (Alfirk) una particolare stella doppia e variabile; la nebulosa circonda una stella di magnitudine 7,7, quest’ultima facilmente rintracciabile con un binocolo. Anche la nebulosa in sé può essere visibile con un potente binocolo, se le condizioni di osservazione sono ottimali. Un telescopio di medie dimensioni è già in grado di rivelare alcuni particolari della nebulosa, come una sorta di barra centrale che si estende da nord a sud.

NGC 7023 ha una declinazione fortemente boreale, pertanto si presenta circumpolare da gran parte dell’emisfero nord; sebbene il periodo in cui raggiunge la sua massima altezza nel cielo serale si compreso fra i mesi di agosto e novembre, resta visibile per tutte le notti dell’anno fino alle latitudini subtropicali boreali. Dall’emisfero sud, al contrario, la sua visibilità è limitata alle regioni comprese fra l’equatore e il Tropico del Capricorno.[

L’acquisizione dell’immagine è avvenuta con il Takahashi FSQ106EDXIV che da Aprile ha sostituito l’RC GSO da 10″ andato in manutenzione

I dati di ripresa sono i seguenti

29 pose di Luminanza da 300s – 18 pose da 300 sec per i canali RGB – Montatura GM200HPS – CCD Moravian 16200

Ho dato in pasto le somme dei vari canali (essendo io una schiappa in Pixinsgiht) ai miei due amici Marco Formenton e Marco Favro. i Risultati sono stati i seguenti

Elaborazione eseguita da Marco Favro

Elaborazione eseguita da Marco Formenton

Ai posteri larga sentenza….

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *